God Save the Queen

Non sono un fan dell’istituto monarchico. Ma, insomma, si e’ appena tenuta la festa mondiale della famiglia, celebrata da un single, in Italia, dove la famiglia come la intende lui e’ ormai un fenomeno di folklore [1]. A Londra una signora, che peraltro veste meglio del single di cui sopra, ha celebrato la bellezza di sessanta anni di regno.  Scusate, non c’e’ confronto.

Per inciso, fin da quando era principessa era impegnata nel dialogo tra cristiani ed ebrei e ben prima che i cattolici mettessero mano alle liturgie, Elisabetta ha patrocinato l’International Council of Christian and Jews. E non venite a dirmi che il Vaticano ha problemi con Israele, cosa dovrebbero avere qua in UK, tra bombe al King David e soldati presi a ceffoni. 

God Save the Queen, davvero. 

[1] Si’, folklore. A meno che non vogliate credere che l’uso dell’abito bianco corrisponda realmente all’imene intatto. Siccome nessuno osserva il precetto religioso del sesso solo dentro il matrimonio, e solo con una persona sola per tutta la tua vita, il vestito bianco, che dovrebbe simboleggiare il precetto, e’ appunto folklore.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Paturnie. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...