"cognome vagamente ebraico"

“Questo è il punto: Israele ha vinto tutte le guerre, ma ha perso la battaglia demografica. L’ha persa, non c’è niente da fare. Puoi anche decidere di punto in bianco che qualsiasi profugo russo dal cognome vagamente ebraico è un ebreo a tutti gli effetti: ma non puoifar fronte a tutti gli arabi e ai musulmani che ti stanno intorno” [Leonardo, certo, sempre lui].
Laddove la cosa piu’ divertente non e’ la fosca previsione demografica spacciata per vera. Abbiamo gia’ visto che si tratta di una fantasia che dice molto su chi la coltiva e poco della realta’ dei fatti.
No, la cosa piu’ divertente e’ la pretesa del prof. Leonardo Tondelli di poter distinguere chi e cosa sarebbe autenticamente ebreo e chi invece no, ma avrebbe solo “un cognome vagamente ebraico”.
Ora, dal momento che stiamo parlando di uno che crede di poter dare lezioni di Bibbia a A.B. Yehoshua, la cosa non dovrebbe stupire. Leonardo si e’ costruito una immagine personale di cosa sia ebraismo, mettendo insieme diverse cose che gli fanno paura o schifo, come il razzismo, il nazionalismo. E lo usa come metro di paragone per distinguere cosa e’ veramente ebraico e cosa no. Evidentemente, per Leonardo non e’ ebraico che Israele, come tutti gli Stati, abbia dei criteri per dispensare la cittadinanza dello Stato ebraico a chi la chiede (in ebraico?)
Eppure nel castello della sua fantasia dovrebbe essergli giunta in qualche modo la notizia che Israele e’ durata per piu’ di sessanta anni, pur con tutti “gli arabi ed i musulmani […] intorno”. E non se la e’ nemmeno cavata male: il pensiero corre alla crisi economica che sta solo nelle fantasie di Leonardo, e ad una realta’ parecchio diversa. Certo, sarebbe bello se Israele non fosse circondato da tale ostilita’. Ma alla lunga si e’ riusciti a dimostrare che far guerra allo Stato ebraico non conviene moltissimo.
E se il prezzo per far cessare la tensione, deve essere cedere alle richieste di chi, tra i leader arabi, urla come negli anni Venti “ricacceremo gli ebrei in mare!”, magari previa trasformazione in federazione arabo-ebraica (che e’ il sogno di Leonardo), ecco questo e’ un prezzo che nessun israeliano vuole pagare. Almeno stando ai risultati elettorali.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Leonardeide. Contrassegna il permalink.

2 risposte a "cognome vagamente ebraico"

  1. itto ogami ha detto:

    o.t.mi chiedo sempre che razza di contorcimenti ,mentali e non, debba fare un leonardoide di fronte a un'immagine come questa: http://comeittoogami.blogspot.it/2011/01/27-gennaio-giorno-della-memoria.html mi sa che un giorno gliela piazzo sul blog…

  2. Pingback: Qualcuno ci restera’ male. | allegrofurioso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...