oh, e nel frattempo

La popolazione ebraica di Israele cresce, quella araba diminuisce. 
According to a June 2012 study by the Washington-based Population Reference Bureau (PRB), 72 percent of 15-49 year old Palestinian married women prefer to avoid pregnancy […] The PRB study states that “a growing number of women are using contraception, as family planning services have expanded in the Arab region.”

[…]

In 2012, Israel’s Jewish fertility rate (three births per woman) is trending upward, boding well for Israel’s economy and national security, exceeding any Middle Eastern Muslim country […] In 2012, the Israeli Arab-Jewish fertility gap is half a birth per woman, compared with a six birth gap in 1969. Moreover, young Jewish and Arab-Israeli women have converged at three births, with Arab women trending below — and Jewish women trending above — three births.  
Sta scritto qui. Ma non ditelo a lui.  Lui chi? Quello che nel 2009 scriveva:
Insomma, la mia opinione (semplice) è che Israele nel lungo termine abbia perso la guerra demografica: nasceranno sempre più arabi degli ebrei.
Siccome questa roba, piu’ che una opinione, e’ un wishful thinking (vedere i pericolosi ebrei ridotti a minoranza, voglio dire), avete mica una idea se origine del suddetto wishful thinking e’ l’ideologia cattocom o la sbandierata ignoranza in campo matematico? 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Leonardeide. Contrassegna il permalink.

5 risposte a oh, e nel frattempo

  1. barbara ha detto:

    Dai, confessa che siete voi perfidi giudei che rendete impotenti i maschi arabi con quei famosi jeans che mandano radiazioni impotentanti, e sterili le donne arabe con delle droghe micidiali! E' inutile, ragazzo, non ce la fate, riusciamo sempre a smascherarvi.(PS: con l'ultimo link mi sa che hai fatto un po' un pasticcio)

  2. נחום ha detto:

    grazie, corretto.

  3. Anonymous ha detto:

    Scusi, ma il pezzo che linka non parla di aumento della popolazione, ma di tasso di fertilità (che è un fattore ma non è certo l'unico).

  4. נחום ha detto:

    beh, certo, oltre al tasso di fertilita' bisogna tenere presente la mortalita' infantile. Per esempio, e' noto che le popolazioni che vivono vicino ad ebrei, solitamente hanno una mortalita' infantile piu' alta, per via della abitudine degli ebrei di scannare bambini arabi in occasione delle loro feste.Ciao Alessio, torna pure a trovarmi, neh.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...