Sei un mito, Uriel

Uriel mi ricorda sempre piu’ Max Pezzali. Prende quello che sente dire in giro da gente che si sente sfigata, e ci costruisce dei pipponi sopra, che vogliono essere lezioni di vita. Applica alla politica quello che gli 883 applicavano alla vita quotidiana dei giuovini della mia (e sua) generazione.
Gia’ perche’ l’argomento: “gli americani non sono diversi dai sovietici o dai fascisti” era esattamente quello che noi ci sentivamo dire, e ripetevamo, da chi aveva quei cinque o dieci anni piu’ di noi e aveva fatto il Settantasette. Nel Settantasette, c’erano in giro molti discorsi, ed anche confronti tra visioni del mondo: per dire, tra Autonomia Operaia e Indiani Metropolitani, c’erano enormi differenze. E il modo in cui si confrontavano, era anche interessante e vitale.
Ma dopo le legnate della polizia, e le ondate di licenziamenti, facciamo verso il 1979-1980, chi aveva vissuto il Settantasette, insegnanti, supplenti, fratelli maggiori, si era ridotto a ripeterti questo: “Americani cattivi, uguali a russi e fascisti”.
In cui ci puo’ essere qualcosa di vero. Ma nell’Italia di piazza Fontana, non e’ che sia ‘sta gran scoperta.
Eppure chissa’ quante volte, nelle tempeste ormonali dell’adolescenza, e magari urlando contro il parente democristiano o repubblicano, e’ accaduto di ripeterla a pieni polmoni: “Ma piantala di rompere le palle zio/zia, ma col cazzo che voi democristiani avete portato la liberta’, ma guarda quante schifezze fanno gli americani in Cile, e le bombe, vogliamo parlare delle bombe?”
Ecco, Uriel e’ fermo li’. E quelli che lo seguiranno, e sono certo che questo ultimo post piacera’ un sacco, sono bloccati mentalmente nello stesso momento, e chissa’ quanto a loro piacera’ quel che scrive, proprio come a tanta gente, la stessa gente, venti anni piu’ tardi, faceva piacere comprare il CD che dice che Con un deca non si puo’ andare via. Per trovarci rispecchiate le banalita’ che ti abitano il cervello e sentirti figo che evadi da una vita di merda. (che poi la vita tanto di merda non e’, ma tu ti senti destinato a cose molto piu’ grandi, ovviamente, quindi come cazzo e’ che hai solo un deca in tasca).
Gli americani torturano. Aha, mi viene da dirgli. E chi non tortura? Hai una vaga idea di come la polizia italiana sia riuscita a trovare Dozier, generale americano rapito dalle BR? Il tuo adorato Putin non tortura? Gli americani credono che la politica sia separata dalla morale. Minchia, che scoperta. Ci era arrivato Machiavelli, qualche secolo fa. Sara’ stato nazista anche Machiavelli, isn’t it.
Stamattina ho letto un ex direttore della CIA che per giustificare le torture, tra una arrampicata sugli specchi e l’altra (“non sono tecnicamente torture. sono incoraggiamenti a confessare…”) ha ricordato quale era la frenesia post 11 settembre, e la paura che i talebani arrivassero fino all’India, e attentati con gas nella metropolitana di Londra, e altre bombe a New York ecc. ecc. Come a dire che in quel periodo era giustificabile qualsiasi trasgressione delle regole. Beh, se qualcuno va a recuperare le sbroccate del nostro esattamente in quel periodo ci trova proprio la stessa atmosfera. Le stesse nevrosi. Altro che giustificare la tortura, lui parlava con ammirazione di come Putin avesse asfaltato la Cecenia e che quello era il modo migliore per affrontare il terrorismo islamico.
Fino ad adesso per lui ogni religione monoteista era nazista, adesso scopre che c’e’ stata gente che si e’ opposta al nazismo in nome della religione. Non so quanta gente si accorgera’ della giravolta: e magari verranno bannati per averglielo fatto notare.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Paturnie, Urielorama e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Sei un mito, Uriel

  1. uriel@fornelli.co ha detto:

    Non e’ una posizione retorica quella di dire che i nuovi nazisti siano gli americani. Perche’ lo dico io.

    Insomma, dietro l’ideologia della CIA c’e’ il nazismo. L’ho letto 5 minuti fa su wikipedia. La visione della CIA e’ quella di Himmler: “noi siamo la razza cui tutto e’ consentito”. Non importa se i tedeschi nel 2014 fanno morire di fame mezza Europa con la loro tipica ottusita’ e la loro tipica arroganza, perseguendo politiche economiche che avvantaggiano soltanto la Germania.
    Come sarebbe a dire che anche io sono diventato ottuso e arrogante come loro? Ti banno.
    Dicevo, non importa se oggi i tedeschi stanno sfaldando l’Europa perche’ non sono in grado di avere un minimo senso di empatia per le sofferenze di qualcun altro.

    Cavallette. Parassiti. Terroni. Bigotti. Volete spolpare il Nord Europa. Credete che la Germania sia la nuova Cassa del Mezzogiorno.

    Comunque oggi vi dico che i nuovi nazisti sono gli americani. Aha.
    Il punto che VOI dovete capire e’ la somiglianza tra eccezionalismo americano e nazismo secondo Himmler. Ma avete fatto scuole di merda, quindi non so se mi seguite.
    Per prima cosa, Himmler rifiutava radicalmente l’idea che qualcuno avesse l’autorita’ morale di giudicare la razza ariana. Questo e’ vero perche’ l’ho appena letto sul sussidiario di terza media che conservo gelosamente accanto al manuale di programmazione in C++ nella mia libreria digital-futuristica a forma di ellissoide. Voi non lo sapete, ma prima del 1983, anno in cui iniziai la terza media, la scuola italiana spaccava culi. Ma poi sono arrivate le cavallette al Ministero dell’Istruzione. Parassiti.
    Comunque Himmler rifiutava l’idea di un Dio Giudice, un po’ come la rifiuto io. Aha. E infatti vi banno, perche’ io sono la razza ariana. E vi dico che Himmler era spinto da una certa “kirchenkampf”, e vi allego il link a Wikipedia perche’ non sapete un cazzo. Bestie.

    Per Himmler, il pensiero di un giudice che fosse abbastanza autorevole da giudicare la razza ariana era impensabile. Anche per me lo e’, visto che qualche settimana fa ho scritto qualcosa come 5 post attaccando le religioni, i credenti, i bigotti, insomma voi italiani di merda che non volete darmi retta e non mi eleggete Presidente della Repubblica.
    Adesso vi metto una citazione in inglese presa giusto 10 secondi fa da wikipedia, non l’ho nemmeno letta tutta, ma tanto voi siete subumani e non sapete l’inglese come il sottoscritto. Isn’t it?

    Insomma per i cristiani, esisteva un’autorita’ morale che era piu’ autorevole della razza, intesa come uova di cioccolato volanti evocate da me medesimo: che senso aveva un figlio di Dio , quando tutti coloro che erano di razza pura, incarnavano l’ “Ideale” con la I maiuscola?
    Se rispondi a questa domanda ti banno. Se non rispondi mi scopo tua madre. Nel culo.

    Comunque Himmler si trovo’ a “giustificare” la distruzione del ghetto di Praga per opera di Heinrich dicendo che i cecoslovacchi erano subumani, parassiti, cavallette. Insomma Himmler aveva gia’ capito che i cecoslovacchi volevano i soldi del contribuente tedesco per vivere al di sopra delle proprie possibilita’. E infatti Himmler scrisse quello che vi allego (cito sempre da Wikipedia. Poi vi cito il Mein Kampf di Hitler e altri americani del cazzo che per qualche strano motivo parlavano e scrivevano in tedesco.

    Insomma, nella visione di Himmler la razza superiore non poteva essere soggetta ad alcun tribunale. Essendo una eccezionalita’ del cosmo, una volonta’ di ordine superiore, niente poteva arrogarsi il compito di giudicare. Tranne io. Aha.
    Comunque le SS non erano soggette a veri tribunali interni, che non fossero politici. Se i soldati regolari avevano le corti marziali, gli uomini delle SS avevano dei tribunali POLITICI.
    E qui vi dico che e’ come per la CIA. Infatti gli uomini della CIA vengono gli uomini non rispondono a tribunali ordinari, ma a tribunali segreti. Capito? Come per i nazisti.
    Come sarebbe a dire che succede così con i servizi segreti di tutto il mondo? Grazie per la domanda. Ti risponderò in completa calma, dopo averti bannato ed essermi scopato tua madre. Nel culo.

    E infatti la prova di tutto questo e’ semplice: gli agenti della CIA che hanno commesso torture, stupri e sequestri di persona

    NON SONO NE’ IDENTIFICATI NE’ INCRIMINATI.

    Lo scrivo maiuscolo perche’ siete umanisti, cosi’ vi entra in testa meglio. In questo senso e’ evidente che i nuovi nazisti siano gli americani e lo dico perche’ mi stanno sul cazzo e non mi hanno ricoperto di sesterzi quando sono andato via dal vostro paese di merda. Se non ci credete vi incollo le parole di Lincoln e poi ve le metto a confronto con quelle di Hitler.
    Vedete? Lincoln e Hitler scrivevano la O e la A uguali. Mi sembra evidente la somiglianza.

    Sebbene l’eccezionalismo americano e la “Sonderweg” nazista siano cresciute separatamente, esse hanno un tratto caratteristico in comune:
    L’idea di un mondo che ha bisogno di uno specifico popolo, popolo dal quale ricevere un ordine perfetto, e tale popolo oggi sono gli americani. Aha. E fanno bene i tedeschi, oggi, a non prestarvi un soldo. Sono qui che aspetto con impazienza che le vostre figlie si prostituiscano a tecnici informatici della bassa ferrarese a cui non avete voluto dare ascolto.
    Loro non sono piu’ nazisti. Se in Europa greci, spagnoli e italiani muoiono di fame e’ giustizia.

    Quello che voi untermenschen italiani non volete capire e’ che nel dopoguerra gli USA non hanno solo assorbito dalla Germania i missili o gli aerei a reazione: hanno assorbito quasi in toto l’estetica del corpo nazista e l’idea del destino nazionale che la Germania chiamava “Sonderweg”.
    Quindi i nazisti dopo il 1945 si sono insediati a Washington e oggi in Germania ci sono solo socialdemocratici e simpatici individui che si limitano a non farti entrare nelle birrerie di Monaco se hai uno specifico accento. Aha.

    E qui metto un tarabaralla apocalittico e concludo:

    E’ solo questione di tempo, e poi succedera’ ancora.

    Cosa? Non lo so. Ma so solo che e’ colpa degli americani. E di voi italiani di merda che non mi date ascolto.

  2. Uriel Fornelli ha detto:

    Non e’ una posizione retorica quella di dire che i nuovi nazisti siano gli americani. Perche’ lo dico io.

    Insomma, dietro l’ideologia della CIA c’e’ il nazismo. L’ho letto 5 minuti fa su wikipedia. La visione della CIA e’ quella di Himmler: “noi siamo la razza cui tutto e’ consentito”. Non importa se i tedeschi nel 2014 fanno morire di fame mezza Europa con la loro tipica ottusita’ e la loro tipica arroganza, perseguendo politiche economiche che avvantaggiano soltanto la Germania.
    Come sarebbe a dire che anche io sono diventato ottuso e arrogante come loro? Ti banno.
    Dicevo, non importa se oggi i tedeschi stanno sfaldando l’Europa perche’ non sono in grado di avere un minimo senso di empatia per le sofferenze di qualcun altro.

    Cavallette. Parassiti. Terroni. Bigotti. Volete spolpare il Nord Europa. Credete che la Germania sia la nuova Cassa del Mezzogiorno.

    Comunque oggi vi dico che i nuovi nazisti sono gli americani. Aha.
    Il punto che VOI dovete capire e’ la somiglianza tra eccezionalismo americano e nazismo secondo Himmler. Ma avete fatto scuole di merda, quindi non so se mi seguite.
    Per prima cosa, Himmler rifiutava radicalmente l’idea che qualcuno avesse l’autorita’ morale di giudicare la razza ariana. Questo e’ vero perche’ l’ho appena letto sul sussidiario di terza media che conservo gelosamente accanto al manuale di programmazione in C++ nella mia libreria digital-futuristica a forma di ellissoide. Voi non lo sapete, ma prima del 1983, anno in cui iniziai la terza media, la scuola italiana spaccava culi. Ma poi sono arrivate le cavallette al Ministero dell’Istruzione. Parassiti.
    Comunque Himmler rifiutava l’idea di un Dio Giudice, un po’ come la rifiuto io. Aha. E infatti vi banno, perche’ io sono la razza ariana. E vi dico che Himmler era spinto da una certa “kirchenkampf”, e vi allego il link a Wikipedia perche’ non sapete un cazzo. Bestie.

    Per Himmler, il pensiero di un giudice che fosse abbastanza autorevole da giudicare la razza ariana era impensabile. Anche per me lo e’, visto che qualche settimana fa ho scritto qualcosa come 5 post attaccando le religioni, i credenti, i bigotti, insomma voi italiani di merda che non volete darmi retta e non mi eleggete Presidente della Repubblica.
    Adesso vi metto una citazione in inglese presa giusto 10 secondi fa da wikipedia, non l’ho nemmeno letta tutta, ma tanto voi siete subumani e non sapete l’inglese come il sottoscritto. Isn’t it?

    Insomma per i cristiani, esisteva un’autorita’ morale che era piu’ autorevole della razza, intesa come uova di cioccolato volanti evocate da me medesimo: che senso aveva un figlio di Dio , quando tutti coloro che erano di razza pura, incarnavano l’ “Ideale” con la I maiuscola?
    Se rispondi a questa domanda ti banno. Se non rispondi mi scopo tua madre. Nel culo.

    Comunque Himmler si trovo’ a “giustificare” la distruzione del ghetto di Praga per opera di Heinrich dicendo che i cecoslovacchi erano subumani, parassiti, cavallette. Insomma Himmler aveva gia’ capito che i cecoslovacchi volevano i soldi del contribuente tedesco per vivere al di sopra delle proprie possibilita’. E infatti Himmler scrisse quello che vi allego (cito sempre da Wikipedia. Poi vi cito il Mein Kampf di Hitler e altri americani del cazzo che per qualche strano motivo parlavano e scrivevano in tedesco.

    Insomma, nella visione di Himmler la razza superiore non poteva essere soggetta ad alcun tribunale. Essendo una eccezionalita’ del cosmo, una volonta’ di ordine superiore, niente poteva arrogarsi il compito di giudicare. Tranne io. Aha.
    Comunque le SS non erano soggette a veri tribunali interni, che non fossero politici. Se i soldati regolari avevano le corti marziali, gli uomini delle SS avevano dei tribunali POLITICI.
    E qui vi dico che e’ come per la CIA. Infatti gli uomini della CIA vengono gli uomini non rispondono a tribunali ordinari, ma a tribunali segreti. Capito? Come per i nazisti.
    Come sarebbe a dire che succede così con i servizi segreti di tutto il mondo? Grazie per la domanda. Ti risponderò in completa calma, dopo averti bannato ed essermi scopato tua madre. Nel culo.

    E infatti la prova di tutto questo e’ semplice: gli agenti della CIA che hanno commesso torture, stupri e sequestri di persona

    NON SONO NE’ IDENTIFICATI NE’ INCRIMINATI.

    Lo scrivo maiuscolo perche’ siete umanisti, cosi’ vi entra in testa meglio. In questo senso e’ evidente che i nuovi nazisti siano gli americani e lo dico perche’ mi stanno sul cazzo e non mi hanno ricoperto di sesterzi quando sono andato via dal vostro paese di merda. Se non ci credete vi incollo le parole di Lincoln e poi ve le metto a confronto con quelle di Hitler.
    Vedete? Lincoln e Hitler scrivevano la O e la A uguali. Mi sembra evidente la somiglianza.

    Sebbene l’eccezionalismo americano e la “Sonderweg” nazista siano cresciute separatamente, esse hanno un tratto caratteristico in comune:
    L’idea di un mondo che ha bisogno di uno specifico popolo, popolo dal quale ricevere un ordine perfetto, e tale popolo oggi sono gli americani. Aha. E fanno bene i tedeschi, oggi, a non prestarvi un soldo. Sono qui che aspetto con impazienza che le vostre figlie si prostituiscano a tecnici informatici della bassa ferrarese a cui non avete voluto dare ascolto.
    Loro non sono piu’ nazisti. Se in Europa greci, spagnoli e italiani muoiono di fame e’ giustizia.

    Quello che voi untermenschen italiani non volete capire e’ che nel dopoguerra gli USA non hanno solo assorbito dalla Germania i missili o gli aerei a reazione: hanno assorbito quasi in toto l’estetica del corpo nazista e l’idea del destino nazionale che la Germania chiamava “Sonderweg”.
    Quindi i nazisti dopo il 1945 si sono insediati a Washington e oggi in Germania ci sono solo socialdemocratici e simpatici individui che si limitano a non farti entrare nelle birrerie di Monaco se hai uno specifico accento. Aha.

    E qui metto un tarabaralla apocalittico e concludo:

    E’ solo questione di tempo, e poi succedera’ ancora.

    Cosa? Non lo so. Ma so solo che e’ colpa degli americani. E di voi italiani di merda che non mi date ascolto.

  3. magiupa ha detto:

    io lo adoravo quell’album degli 883,e mi rifiuto di vergognarmi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...