C’erano una volta i servizi segreti americani. Che hanno contribuito a sconfiggere l’URSS. Che hanno disseminato l’Italia di bombe negli anni Settanta e sono riusciti a non farsi beccare. Che per decenni hanno fatto e disfatto i governi di tutta l’America Latina. Che all’epoca del sequestro Dozier si sono mangiati le BR in meno di un mese. Anche se mi piace guardare Homeland, io non sono un fan dei servizi segreti americani, ma so che una volta erano un modello di efficienza per roba consimile nel resto del mondo.
Adesso, invece. A piu’ di due giorni da una strage, il Presidente degli USA, che l’ultima volta che ho controllato era il boss dei suddetti servizi segreti, ancora non sa se i responsabili della strage fossero dei balordi andati fuori di melone per stress lavorativo, e che nel tempo libero collezionavano armi come un po’ tutti i loro vicini di casa, oppure dei te.. terr… terro… terroni, ecco. Non diciamo la parola “terroristi” che e’ troppo presto e non vogliamo correre a conclusioni affrettate.
Amvedi l’Obbama nostro. Che uno poi ze chiede come mai gli sdraeliani nun ze fideno, pe quela storia de l’Iran.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Paturnie. Contrassegna il permalink.

Una risposta a

  1. dmitri ha detto:

    Li sdraeliani sono malfidati di indole, sarà per tutti gli bbrei che sono maggioranza in quella teocrazzia che è lo sdraele.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...