Also spracht Dalemullah

Udite, udite, e’ tornato a farsi sentire Massimo D’Alema. In questa magistrale intervista al Corriere della Sera ci fa sapere per quale ragione ha passeggiato assieme a un ministro di Hezbollah.

Schermata 2016-01-11 alle 18.20.34

Avete capito? E’ importante incontrare le forze che governano la societa’ libanese. Quindi lui si e’ incontrato con un ministro di Hezbollah.
Quanto alle forze che governano la societa’ israeliana, ecco, lui si e’ incontrato con uno scrittore. All’aeroporto. D’altronde gli ebrei sono in popolo del Libro, no? Forte l’equivicinanza dalemiana.
E segnala piccato che lo presero in giro. Il che e’ sbagliato: grammaticalmente, intendo. Cioe’ D’Alema fa ridere ancora adesso.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Paturnie. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Also spracht Dalemullah

  1. Elisabetta ha detto:

    “L’ignoranza di trogloditi”… È rassicurante vedere che qualcosa resta sempre uguale: la supponenza della sinistra, sicura della sua superiorità morale intellettuale umana ecc.ecc.

  2. Finrod ha detto:

    la “triste realtà” 😉 è che in rete non leggo molti pernacchioni ma commenti che ne elogiano la lucidità e rimpianti per non avere più dei leader politici così…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...