12494930_10207362957885071_4476352103546483952_n

Questa e’ una foto che in queste ore sta facendo il giro del mondo.

Quello a destra e’ il Ministro israeliano della Difesa, Moshe Yaalon. Quello a sinistra e’ Turki bin Faisal Al Saud, gia’ ambasciatore n USA e direttore dell’intelligence del suo Paese: l’Arabia Saudita. La foto e’ stata scattata oggi.

Cazzo, con Netanyahu Israele e’ davvero isolata.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Paturnie. Contrassegna il permalink.

7 risposte a

  1. luca massaro ha detto:

    Buonasera, ho scoperto il tuo blog da pochi giorni, grazie a Rachel. Senza polemica, ma soltanto per capire: la stretta di mano rappresentata nella foto è della serie “il nemico del mio nemico è mio amico”? E se sì, nel caso specifico, la nemica Arabia Saudita è meno nemica per Israele perché “sotto controllo” statunitense, contrariamente alla Repubblica islamica dell’Iran?

    • nahum נחום ha detto:

      salve
      La foto e’ storica perche’ Israele ha un nuovo alleato. Come e’ stata storica la visita di Sadat in Israele. E pou’ alleati si hanno, meglio e’.
      Adoro questa idea che l’Iran rappresenterebbe la resistenza verso gli Stati Uniti, e che Israele invece ne sarebbe “sotto controllo”. Davvero, sono pensieri molto originali.

      • luca massaro ha detto:

        Ecco, per me è una novità assoluta questa “strana” alleanza con i sauditi (della quale, in precedenza, avevo letto per caso su siti di chiara matrice antisionista e ai quali non voglio dar credito, mai). E torno a ripetere, a domandare meglio: perché è più facile politicamente allearsi con i sauditi che non tentare una mediazione politica con gli iraniani? Ci sono delle ragioni storiche precise perché Israele preferisca un’alleanza politica (e militare dunque) con una monarchia assoluta che ha finanziato e finanzia il terrorismo a tutto spiano da Al Qaeda all’Isis, anziché un parziale appeasement con gli iraniani?
        Infine: scusami, ma c’è un equivoco: il soggetto della frase «la nemica Arabia Saudita è meno nemica per Israele perché sotto controllo statunitense” è Arabia Saudita e il “sotto controllo” era riferito ad essa, non a Israele. Di conseguenza: non mi sogno neanche per un attimo di sposare la causa islamica, né sciita né tantomeno salafita.

      • nahum נחום ha detto:

        Credo che il nucleare iraniano renda le cose piu’ difficili (scusa, adesso scrivo con l’Ipad e sono costretto a essere stringato)

  2. Elisabetta ha detto:

    sicuramente l’Arabia Saudita è un paese fondamentalista perché tale è l’Islam wahabita e sponsor del terrorismo nonché del radicalizzarsi del mondo islamico in occidente. Ma se Israele aspetta di allearsi con paesi musulmani che ne riconoscano l’esistenza ecc.ecc. nel frattempo rischia di finire fritto. Non credo che il fatto che i sauditi siano stati alleati degli Stati Uniti (perlomeno nell’epoca pre-Obama) sia determinante. Determinante è individuare i nemici che in un dato momento sono più pericolosi e aggressivi e l’Iran nucleare, nonché finanziatore ora più che mai di Hezbollah e Hamas, lo è senz’altro. Le alleanze in questa parte di mondo per forza sono quanto mai fluide, non possono certo fondarsi sulla condivisione di valori et similia. Ma sono anche indispensabili e vitali per un paese piccolo come Israele. Aggiungo che chi dovrebbe essere alleato di Israele sulla base di una “comune visione del mondo” (per dirla con il massimo della genericità ma giusto per capirsi …) e sulla base di radici culturali comuni, cioè l’Europa e l’Occidente in generale beh mi pare più malevolo, infido e pericoloso dei paesi arabi.

    • Saverio ha detto:

      Hamas fa parte della Fratellanza musulmana, formazione sunnita che in questa fase non è certamente schierata con l’asse sciita Iran-Hezbollah-Siria. Sostiene i ribelli anti Assad e l’opposizione egiziana al governo al Sisi. E’ molto più vicina al Qatar (e ai sauditi) che all’Iran.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...