Assimilazione ed antisionismo (e razzismo ebraico)

Questa e’ la mail che il mio amico Zvi ha ricevuto dall’amministratore di una pagina Facebook pro-Palestina.

Schermata 2016-02-17 alle 07.58.54

Contrariamente a me Zvi e’ uno che crede che valga la pena di parlare con i sedicenti sostenitori dei palestinesi. Come risultato si prende del razzista perche’, tenetevi forte, non scrive con abbastanza convinzione che quelli di Hamas sarebbero dei bravi ragazzi, che diventerebbero antisemiti, omofobi, misogini e fondamentalisti solo in seguito alla famigerata occupazione della Palestina. E viene bloccato: gli viene cioe’ proibito di postare sulla pagina in questione.

Ironicamente, lo stesso censore, questo Sean, il colui che lo blocca, sembra non aver alcun problema nel ritenere che israeliani (ed ebrei) non possano assolutamente modificare la loro natura di occupanti, violenti, usurai, rapaci e scannatori di bambini arabi.

Comunque, secondo me, Sean da’ il meglio di se’ nella seconda parte della mail, quando cerca di spiegare a Zvi che lo blocca per il suo bene, per aiutarlo a uscire dal ghetto in cui si e’ rinchiuso e dentro il quale  gli e’ impossibile riconoscere la profonda umanita’ di quelli di Hamas. Zvi, nel caso che non lo abbiate capito e’ ebreo. E Sean sta cantando le delizie della assimilazione. Diventa come noi, gli dice, che siamo tantissimi….  (in sottofondo, l’inno di Forza Italia).

I concetti non sono tanto diversi da quelli dipanati dai predicatori che si rivolgevano agli ebrei durante la Controriforma, esortandoli ad abbracciare la vera fede, e a farsi cristiani; incidentalmente, era anche l’unico modo per uscire dai ghetti. Ma, in linea con una tradizione di pensiero che inizia con l’Illuminismo, gli ebrei vengono accusati di essere razzisti. Perche’ non si vogli0no assimilare, non si vogliono contaminare.

Non diversamente da Tondelli, gli argomenti di Sean si riducono ad uno solo: perche’ io ho ragione, e tu no e infatti sono in tanti a darmi ragione. E se non mi dai ragione pure tu, evidentemente, hai dei problemi.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Leonardeide, Paturnie. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Assimilazione ed antisionismo (e razzismo ebraico)

  1. rachelgazometro ha detto:

    Questi che bloccano chi non la pensa come loro sono gli stessi che propongono ponti piuttosto che muri.

  2. ysingrinus ha detto:

    Beh ma tutti gli esseri umani hanno la loro possibilità di riscatto. Quella che hanno gli ebrei ovviamente è smettere di essere ebrei. Tondelli lo dice molto spesso!

  3. dolceminno ha detto:

    @Nahum
    Ma tu credi veramente che questo discorso abbia a che fare con l’assimilazione ?
    Non ti tiro fuori i neturei karta che invece sono antisionisti perché sono contro l’assimilazione e perché credono che l’islamismo sia più efficace contro la secolarizzazione, ma in generale quando un ebreo abbraccia la causa palestinese stai tranquillo che lo mettono su un piedistallo, semmai è questo sguardo che sta diventando particolarmente perverso, questa gente giudica gli Ebrei in base a cosa pensano sul conflitto e su Israele. Non so chi sia questo Sean ma i discorsi anti-illuminismo sono molto diffusi tra i sostenitori dei palestinesi, bisognerebbe sapere un po’ di più su quello che scrive per vedere, ma sinceramente andare in certe cloache non ne ho per nulla voglia.

  4. Elisabetta ha detto:

    Io non credo al dialogo con questi personaggi. L’unica cosa che si può fare è contrastarli in ogni modo, ma non perdere tempo a discutere. Però ammiro anche chi come Zvi ha fiducia nella redenzione dell’essere umano dall’ottusità, dal pregiudizio e dall’ignoranza. Cioè a volte accade, ma mai se i bersagli di tanta animosità sono ebrei.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...