Senso delle proporzioni

Uno vorrebbe non commentare ma…

E’ un placido pomeriggio di Pasqua nella paciosa provincia emiliana. Un insegnante, mentre sta digerendo il pranzo, accende il suo computer e si mette a scrivere per il suo blog. Domani le scuole sono chiuse, quindi lui oggi c’ha tempo.

E che scrive? Un post in cui mette in dubbio  l’integrità di Toni Capuozzo, cronista di mafia e di guerra, con un curriculum che comprende una intervista a Borges durante la guerra delle Falkland, svariati soggiorni in Somalia, reportage dai Balcani e conoscenza di prima mano delle varie fazioni in lotta in Medio Oriente.

Ripeto: insegnante della provincia emiliana contro cronista di guerra. Ma la battaglia va fatta, perché lui è la gente e il potere lo temono. Cazzo vuole sto Capuozzo, che passa le veline del governo egiziano.

(passare le veline dell’ANP, come faceva Riccardo Cristiano, non e’ evidentemente un problema, per il nostro intrepido insegnante alla ricerca della verità sull’omicidio Regeni)
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Paturnie. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Senso delle proporzioni

  1. Elisabetta ha detto:

    Che non sia un problema è ulteriormente comprovato dalla carriera del suddetto Cristiano che, invece di essere sbattuto fuori dal servizio pubblico a calci nel sedere, attualmente è – se non sbaglio – corrispondente dal Vaticano, vaticanista o similia. Amen

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...