Archivi del mese: maggio 2016

Punti bassi

Credevo che il punto più basso lo avessero raggiunto i cattocom alla Tondelli, che un paio di mesi fa, quando Pannella era in punto di morte, ha riscritto la storia riciclando la vecchia calunnia dei radicali irrilevanti. Ma stamattina, ho letto … Continua a leggere

Pubblicato in Paturnie | Lascia un commento

Se un giorno i palestinesi riconoscessero Israele senza se e senza ma, come si riconoscono tutti gli Stati. Se, nello stesso tempo, Hamas, OLP, Jihad islamica, FPLP ecc, in un momento di unità, rinunciassero a pretendere il cosiddetto diritto a … Continua a leggere

Pubblicato in Paturnie | 11 commenti

Di ebrei e lampadine. Con appendice.

Quanti ebrei ortodossi ci vogliono per cambiare una lampadina? Come sarebbe a dire cambiare? Quanti ebrei ultraortodossi ci vogliono per cambiare una lampadina? Cos’è una lampadina? Quanti ebrei conservative ci vogliono per cambiare una lampadina? Bisogna creare un comitato. Quanti ebrei Reform … Continua a leggere

Pubblicato in Paturnie | 6 commenti

Il vassoio d’argento

Natan Alterman – Il vassoio d’argento E la terra starà in silenzio, Il cielo rosso si oscurerà lentamente Sopra i fumi al di la’ della frontiera, Allora il popolo si alzerà Straziato nel cuore, respirando a malapena Per salutare il … Continua a leggere

Pubblicato in Paturnie | 2 commenti

Per tutti gli italiani che grondano ammirazione per l’Inghilterra, ove un musulmano è diventato sindaco della Capitale. Forse non conoscete la storia di una avvocatessa indiana di nome Usha Gupta. Usha Gupta è nata nel 1963 in Uganda, da genitori … Continua a leggere

Pubblicato in Paturnie | 1 commento

Simulazioni. Sei esercizi semplici

Caro Lettore che così spesso esprimi simpatia per i poveri palestinesi, perché un giorno dei forestieri venuti da fuori hanno rubato loro la casa, la terra, la mucca, il cascinale, una scatola di cachi, la radio a transistor ecc. vorrei … Continua a leggere

Pubblicato in Paturnie | 4 commenti

Ringrazio i laburisti (e una parola su Massimo D’Alema)

Il mondo ebraico e’ notoriamente litigioso e diviso al suo interno, ma ha trovato una inaspettata unita’ a seguito della scoperta (un pochino tardiva, diciamo) di correnti del Labour Party che si rifanno alla fetida e nefanda tradizione antisemita della … Continua a leggere

Pubblicato in Paturnie | 3 commenti