Di ebrei e lampadine. Con appendice.

Quanti ebrei ortodossi ci vogliono per cambiare una lampadina? Come sarebbe a dire cambiare?
Quanti ebrei ultraortodossi ci vogliono per cambiare una lampadina? Cos’è una lampadina?
Quanti ebrei conservative ci vogliono per cambiare una lampadina? Bisogna creare un comitato.
Quanti ebrei Reform ci vogliono per cambiare una lampadina? Cambia un po’ quel cazzo di lampadina.
Quanti ebrei Liberal ci vogliono per cambiare una lampadina? Cambia un po’ quel cazzo di lampadina e prendine una eco-compatibile.
Quanti ebrei ricostruzionisti ci vogliono per cambiare una lampadina? Cambia un po’ quella figa di lampadina e prendine una gender-equality.
Quanti  ebrei Habad ci vogliono per cambiare una lampadina? La lampadina non è morta.
Quanti talmudisti sefarditi ci vogliono per cambiare una lampadina? Cinque. Uno sale su una sedia e tiene ferma la lampadina, poi gli altri quattro fanno girare la sedia.
Quanti talmudisti ashkenaziti ci vogliono per cambiare una lampadina? Centouno. Uno tiene ferma la lampadina, e cento fanno girare la casa.
Quanti ebrei italiani ci vogliono per cambiare una lampadina? Piuttosto che entrare nel negozio di quel mamzer, vado a comprare le lampadine alla Coop.
Quante mamme ebree ci vogliono per cambiare una lampadina? Nessuna. La madre ebrea resta a sospirare in silenzio al buio.
Quanti psicoanalisti ci vogliono per cambiare una lampadina? Ne basta uno, ma la lampadina deve davvero volere cambiare sé stessa.
Quanti sionisti ci vogliono per cambiare una lampadina? Con una piccola donazione al KKL piantiamo un albero nel Negev e ti regaliamo una lampadina.
Quanti coloni ci vogliono per cambiare una lampadina? Con una piccola donazione alla comunità ebraica di Hebron compriamo un giubbotto antiproiettile e ti regaliamo due lampadine.
Quanti ebrei pacifisti ci vogliono per cambiare una lampadina? Abbiamo qui una lampadina condivisa, brevetto israeliano e palestinese, per ora c’è solo una metà…
Quanti kahanisti ci vogliono per cambiare una lampadina? Una lampadina che non si sa difendere dura poco.
Ma insomma, quanti ebrei ci vogliono per cambiare una lampadina? Mia madre ha regalato quella lampadina alla sinagoga e tu adesso la vuoi cambiare? Ma che, ce l’hai con me?

E quanti laburisti antisemiti ci vogliono per cambiare una lampadina? Nel partito laburista non ci sono antisemiti, l’antisemitismo di sinistra non esiste, state al buio e smettetela di lamentarvi.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Paturnie. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Di ebrei e lampadine. Con appendice.

  1. Elisabetta ha detto:

    Questa giornata non si presenta granché bene, ma dopo la lettura sulle lampadine nell’ebraismo è decisamente più sopportabile! Grazie! 🙂

  2. Ciao allegroefurioso. Ti leggo da un annetto con soddisfazione, trovando interessante il tuo modo di descrivere, divertente ma senza troppe comode metafore, alcune questioni inerenti il popolo ebraico.
    Volendo approfondire la mia conoscenza sull’antisemitismo, vorrei chiederti di suggerirmi una lettura di buona qualità (i.e. un libro scritto da uno storico, o da un giornalista molto rispettato) sul tema, in chiave storica contemporanea. Ti ringrazio e ti auguro un buon proseguimento con il blog.

  3. shevathas ha detto:

    Belle. Dovresti però spiegare alcuni termini come “habad” per i non addetti ai lavori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...