Differenze

Ho vissuto in Israele e vivo in UK. Ho visto come si reagisce in Israele agli attentati e come si reagisce in UK. E ve lo spiego.In Israele, entro mezz’ora dopo l’attentato, si conosce la dinamica, il nome dell’autore, la sua famiglia, le motivazioni, se aveva o meno complici.

In UK la polizia circonda il luogo dell’attento, lo isola, e nessuno sa cosa e’ successo, i comunicati arrivano dopo ore, nel frattempo l’unica cosa che si sa e’ che non possiamo dire che si tratta di un musulmano. Generalmente questo ultimo passaggio viene smentito tipo un giorno dopo.

In UK la polizia sospetta sempre ci siano bombe, per cui fa sgombrare il luogo, svegliando famiglie intere nel cuore della notte. Vedi alla TV sulle facce delle persone il terrore, il senso di abbandono, l’angoscia di non sapere cosa ti aspetta.

In Israele la radio manda di solito una canzone, che dice “Non e’ facile la nostra strada, ma la tempesta adesso e’ passata”

In Israele, dopo ogni attentato, esercito e polizia si mettono in azione. In UK compaiono tanti messaggi su Facebook, e tutti dicono “ce la faremo” e “preghiamo per tutte le vittime di tutte le guerre”.

Ah, prima che diciate stronzate sul razzismo: in Israele il 20% della popolazione e’ araba. In Inghilterra il 5% della popolazione e’ musulmana. Circa il 10% della polizia israeliana e’ di origine araba.

In breve: in Inghilterra si spera, in Israele si spara.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Israele, uk e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Differenze

  1. fabristol ha detto:

    Concordo. Infatti per sapere cosa succede in UK mi affido sempre a notizie che vengono fuori da Uk. Ci vogliono sempre quelle 12 ore di tempo con frasi tipo: we are treating the accident as a potential act of violence related to some form of retaliation, allegedly. Insomma non riescono a dirlo.

  2. Roberto ha detto:

    “E perke Isdraele e un paese fassista!”
    E il “pensiero” dei pacifinti è scritto, passiamo oltre.

  3. Cristian ha detto:

    E funziona? Lo sparare intendo.

    • nahum נחום ha detto:

      Se è così pochi arabi israeliani diventano terroristi ci sarà una ragione

      • busfahrer ha detto:

        Una delle altre ragioni può essere che gli arabi israeliani vivano meglio degli arabi dei paesi arabi? E se ne rendano conto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...