Avete notizie di Leonardo Tondelli?

chi-lha-visto-Dico seriamente. Era sempre così documentato sulle vicende del gruppo pro-Palestinese attivo a Brighton. Quelli che fanno il possibile per rendere più laica la città, costringendo cerimonie ebraiche a tenersi sotto la protezione della polizia, perché sapete loro sono antisionisti non antisemiti. 

Succede adesso che il locale leader del suddetto gruppo è stato espulso dal Partito Laburista. Non so come la abbia presa Tondelli. Era così contento che con Corbyn il Partito era diventato finalmente più marxista e laico, e indifferente alle rivendicazioni identitarie. L’espulsione di un socialista anti sionista non credo confermi la sua teoria.

Però Leonardo Tondelli non dice nulla, Proprio lui che ha dato tra i primi la notizia dei successi del comitato pro Palestina del posto. Quando obbligarono a chiudere un negozio israeliano. In realtà il negozio venne chiuso in un momento di crisi del marchio, quando le aziende fanno tagli qua e là. Ma le cose possono sembrare diverse se osservate dal punto di vista di un insegnante di materie umanistiche in una cittadina di provincia, che si vanta di non capire niente di economia ed ancora piange per i destini dei poveri Contadini della Galilea a cui i sionisti hanno tolto la casa il cascinale la mucca la scatola di cachi la radio a transistor i dischi di Little Tony, un figlio a militare hanno ammazzato anche il maiale. In quel caso ci sono buone ragioni per proiettarsi nella sua fantasia e magari raccontare ad allievi e colleghi la storia secondo cui attivisti obbligano alla chiusura un negozio che vende prodotti provenienti dagli insediamenti in Palestina.

Io personalmente ritengo che le attività del suddetto gruppo abbiano avuto anche degli effetti positivi. Certo ha danneggiato l’immagine del Partito, e reso per certi aspetti meno facile la vita degli ebrei in una città altrimenti nota per essere tollerante. Ma gli stessi ebrei hanno reagito.

Per la prima volta in decenni, proprio a Brighton si è formato un gruppo grassroot, come si dice, di Amici di Israele. Ogni settimana rispondono, con un contro-picchetto, alle frottole diffuse dagli attivisti proPal. Manifestano davanti al Parlamento quando si discute di questioni legate ad Israele. Fanno lobby sui locali parlamentari. Il modello ha avuto successo e si è diffuso in tutta l’Inghilterra. Ebrei e sostenitori di Israele che scendono in piazza e rispondono colpo su colpo alla propaganda antisemita. Un modello che secondo me andrebbe esportato (lettori italiani, prendete nota).

Certo, non era questo l’obiettivo del gruppo fondato da Tony Greenstein. A lui probabilmente interessava influenzare il Partito Laburista, e portarlo su posizioni affini ai sogni bagnati Tondelliani. Gli è andata male. Per ora.

Io Greenstein non lo conosco, eh. So quello che dice di sé. Che suo padre era un rabbino, che lui non è andato al funerale di suo padre. Non esattamente indicazione di un ebreo che ha un rapporto sereno con le proprie origini, ecco. (se poi odii sé stesso oppure no, io non lo so e nemmeno lo posso sapere) Durante una delle manifestazioni mi ha urlato “Fascist! Betarist!” e io gli ho risposto “Seems you are afraid of it, Tony” al che lui mi ha fotografato. Due giorni dopo Tondelli ha iniziato a rompermi le scatole sui forum Usenet, a seguirmi sui social media (persino Linkedin) e quando il negozio ha chiuso ha celebrato chiedendomi se ne sapevo qualcosa.

Ma adesso, dopo l’espulsione di Greenstein dal Partito Laburista, Tondelli tace. Vai a sapere come mai. Per quello, chiedo se ne sapete qualcosa. Che la sua opinione sarebbe gradita.

Questa voce è stata pubblicata in Leonardeide, uk. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...