Schermata 2018-03-11 alle 07.37.46Trovo affascinante la furia con cui gli antisionisti non antisemiti  si scagliano contro la circoncisione.

Vogliono veramente metterla fuori legge.

Alcuni di loro sono nati ebrei e sono così orgogliosi di avere un figlio il cui corpo non assomiglia al loro. Che dovrebbe dire qualcosa a livello psicologico…

Dato l’attuale clima ideologico, non escluderei che una tale crociata cazzata possa davvero iniziare in sede internazionale, magari sotto l’egida dell’ONU. Certo, bisognerebbe trovare un qualche artificio retorico per prendersela solo con gli ebrei, lasciando intatto il diritto dei musulmani di mutilare chi vogliono, ma non è che l’ONU manchi di esperienza in questo campo.

Il problema è che i sovietici hanno fatto esattamente lo stesso.  La circoncisione era fuori legge in URSS. Ma i genitori ebrei, in segreto, li facevano circoncidere ugualmente. E dopo alcuni decenni in clandestinità, gli ebrei russi sono tornati allo scoperto, dopo la caduta del comunismo. Con una differenza. Prima della proibizione stalinista, molti ebrei russi erano socialisti, comunisti, internazionalisti… Avrebbero potuto essere forse aperti a prendere in considerazione le richieste dei palestinesi.

Ma dopo l’esperimento comunista, gli ebrei russi erano definitivamente disillusi e certamente non più disposti a concedere nulla alla retorica internazionalista, ai diritti umani e così via. Gli ebrei russi immigrati in Israele a partire dagli anni Settanta, infatti, votano per partiti di destra. 

Quindi, compagni, vi prego, andate avanti. Iniziate pure la vostra campagna per mettere fuori legge una pratica religiosa vecchia di secoli che non risulta aver causato danni significativi. Il massimo che potete ottenere è qualche altra legge che poi resta sulla carta.

Coloro che vogliono circoncidere i propri figli lo faranno comunque. Quelli che non vogliono, come voi, non lo faranno. Ma naturalmente festeggerete il risultato. Bandire la circoncisione, che gran progresso per i diritti umani!

E poi, dopo alcuni decenni, che dal punto di vista della storia non sono davvero nulla, dovrete confrontarvi con una nuova generazione di ebrei Jabotinskiani, muscolosi, circoncisi. Ed i vostri figli, sempre che ne avrete, con il loro pisellino intatto, saranno parte di una minoranza insignificante, senza alcuna voce per il futuro del popolo ebraico e dell’umanità.

Proprio come voi. 

Questa voce è stata pubblicata in Paturnie. Contrassegna il permalink.

2 risposte a

  1. Paolo M. ha detto:

    Questa potrebbe essere una interessante idea da proporre a Salvini che non vuole i mussulmani in italia! Niente permessi di soggiorno a chi ha figli circoncisi o figlie infibulate.

    Gli ebrei italiani sono già italiani quindi non hanno bisogno del permesso di soggiorno. Che ne pensi?

    • nahum נחום ha detto:

      Penso che un terrorista non ci mette nulla a comprare un certificato in cui dice di essere circonciso per ragioni mediche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...