Giovedì podcast. Colonne sonore

Le note di apertura di un podcast dicono molto sul podcast stesso.

New Statesman inizia con una musica leggera. Parlano di cose serie, ma sono socialisti riformisti, credono nel progresso e sanno che prima o poi la ragione umana vince.

Commentary è teatrale, quasi un musical di Broadway. Sono intellettuali americani convinti che la politica sia uno show e che le cose più importanti avvengono dietro le scene.

Spiked inizia con Mozart. Celestiale, ti porta in un posto rarefatto, lontano dalle bassezze quotidiane. E ti lascia lì, con i raffinati teoremi.

Tikva Fund è drammatico. Come si addice a conservatori  convinti che la natura umana sia malvagia e senza rimedio, e per questo vada tenuta a freno dalla religione.

 

Questa voce è stata pubblicata in Giovedì podcast. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...