Rivelazioni 44

giroQuando hanno programmato che il Giro d’Italia partisse da Gerusalemme non sapevano cosa sarebbe successo. Dalle parti di Cusano Milanino, una setta di seguaci della Pausini ha cominciato a rivelare che la fine del mondo era vicina. Il leader era un panettiere abituato a fare i turni di notte, quindi uno che le veglie di preghiera non gli mettevano paura. Questi erano convinti che dentro il famoso monologo di Paolo Rossi sui goal sbagliati da Evaristo Beccalossi ci fossero i segni che indicavano quando arrivava la fine del mondo. Il leader, fingendo di essere in trance (in realtà aveva solo bevuto una Pepsi) aveva rivelato ai fedeli che Paolo Rossi stesse parlando di ciclismo. E così, metti insieme ciclismo, Giro d’Italia, Paolo Rossi, Gerusalemme e l’Inter, capisci anche tu che i matti arrivano come mosche sul miele. Miele, ho detto miele, cosa avevi pensato. Maleducato.

Questa voce è stata pubblicata in storia segreta dell'Italia repubblicana. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Rivelazioni 44

  1. Matanah ha detto:

    Per un attimo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...