Cosa vuole l’ISIS. Non cadiamo nella trappola!

Per tanto tempo mi e’ stato insegnato che l’occupazione della Palestina era causa di molti mali. E che quando sarebbe finita l’occupazione della Palestina si sarebbero magicamente risolti tanti altri problemi e sarebbero immediatamente finiti molti altri conflitti. Io sono lusingato dall’idea di avere cosi’ tanto potere, pensateci: se io faccio finire l’occupazione della Palestina, il Bangladesh rinuncia alla bomba atomica, il Pakistan fa pace con l’India (c’e’ una guerricciola da quelle parti, lo sapete? Ovvio che i media non ne parlano, i morti non sono arabi, gli assassini non sono ebrei), Cipro viene riunificata, la Catalogna diventa indipendente, la Corea del Nord si avvia verso la democrazia e l’economia di mercato, il Marocco cessa l’occupazione del Sahara spagnolo. Lo vedete come siamo potenti, noi ebrei? Possiamo far finire tutti questi conflitti!
Adesso pero’ tutte le persone che mi spiegano che l’occupazione della Palestina e’ la causa di tutti i mali del pianeta Terra (lo sapevate che se finisce l’occupazione della Palestina si ferma anche il riscaldamento globale?), mi stanno dicendo qualcosa di altro.

Dopo i fatti di Parigi ci viene detto che non dovremmo dichiarare guerra all’ISIS, o alle organizzazioni islamiste radicali (Fratelli Musulmani, Hamas, Hezbollah…) perche’ -ci viene detto- la guerra al terrorismo e’ esattamente quello che vogliono.
Mi sembra una opinione sensata, ponderata (chi dice questo non si fa prendere dal panico. Il panico, per definizione, non e’ mai di sinistra) e soprattutto ben documentata. Ho quindi pensato di approfondirla e ho trovato che sono molte le cose che vogliono i terroristi islamici e che noi dovremmo assolutamente evitare, per non cadere nella loro trappola. Ve ne fornisco qui un elenco, ovviamente parziale. E’ in forma di tweet, cosi’ potete twittare questi importanti messaggi a tutti i vostri contatti nei social media.
Non cadiamo nella trappola, ricordate. Non facciamo il gioco dell’ISIS

Lo scudetto alla Roma e’ esattamente quel che vuole l’ISIS. Non cadiamo nella trappola.
I parcheggi in centro sono esattamente quel che vuole l’ISIS. Non cadiamo nella trappola.
La fine delle mezze stagioni e’ esattamente quel che vuole l’ISIS. Non cadiamo nella trappola.
Il nuovo CD di Adele e’ esattamente quel che vuole l’ISIS. Non cadiamo nella trappola.
Il concerto di Madonna e’ esattamente quel che vuole l’ISIS. Non cadiamo nella trappola.
I mondiali di tennis sono esattamente quel che vuole l’ISIS. Non cadiamo nella trappola.
I funerali di Moira Orfei sono esattamente quel che vuole l’ISIS. Non cadiamo nella trappola.
Ah, ho visto che ci sono in commercio dei sex toys nuovi. Adesso ne compro un paio, poi vado dalla vicina del piano di sopra, quando non c’e’ il marito, e le dico di provarli con me. Perche’ l’ISIS non vuole e noi dobbiamo mettere tutto il nostro impegno per non cadere nella trappola dell’ISIS.
Pero’ dovrei andare in bagno, prima. Ed e’ esattamente quel che vuole l’ISIS. Non cadro’ nella trappola.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Paturnie. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Cosa vuole l’ISIS. Non cadiamo nella trappola!

  1. ysingrinus ha detto:

    Non cadere nella trappola!

  2. dmitri ha detto:

    Lo sapevo che erano della Roma, lo sapevo.

  3. Mike - L'uomo da un braccio solo ha detto:

    L’ISIS vuol farci credere che l’attentato l’hanno fatto loro anzichè gli Israeliani. Non cadiamo nella trappola!
    L’ISIS vuol farci credere che la bomba sull’aereo russo l’hanno messa loro anzichè gli egiziani. Non cadiamo nella trappola!

  4. remsey ha detto:

    STRIKE!! http://www.jpost.com/Arab-Israeli-Conflict/Initial-report-Multiple-injuries-in-second-suspected-car-ramming-attack-of-day-near-Hebron-435567
    Vero che lei non ha il minimo senso del ridicolo, ma voglio proprio vedere se ha il coraggio di chiamare l’autore di un eroico attacco contro un GRUPPO DI SOLDATI SUPERARMATI “terrorista”.

    • nahum נחום ha detto:

      A me fanno davvero una gran pena quelli che appena ricevono una brutta notizia dal Medio Oriente si mettono a cercare un ebreo con cui litigare. (“Eroico”? Boh)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...