Un discorso del cazzo

Capita di imbattersi in cattolici, o ex cattolici, i quali rompono il cazzo (pun intended) contro la circoncisione. A sentire loro danneggerebbe la vita sessuale dei fanciulli quando adulti.

Io sarò ovviamente di parte, ma la totalità dei maschi che conosco e che si è fatta circoncidere in età adulta, e non ne conosco pochi, mi ha sempre riportato che il sesso è meglio. Una versione sterilizzata del “sto battendo il mio record di durata“.

Mi direte che se uno vuole circoncidersi, una volta che ha ottenuto il suo scopo, poi si sente meglio in generale, e il miglior sesso fa parte di questo sentirsi meglio. Al che rispondo mbhe? E’ evidente che si tratta di opinioni di parte, ma mi domando perché non debbano essere prese in considerazione, al pari di quelle di chi racconta di avere una vita sessuale danneggiata per sempre, per via della assenza del prepuzio. Perché, in questo dibattito sulla forma ideale del cazzo, devono essere ascoltate solo le voci a sfavore della circoncisione, e non quelle a favore?

(Divagazione. Ecco due informazioni per quelli che “ma se uno se la vuol fare, se la faccia da adulto, io sono contro l’imposizione ai bambini, che poi possono uscire danneggiati”.

UNO. Anche le circoncisioni in età adulta possono riuscire male. Anche gli adulti possono essere danneggiati. Voi non siete contro la circoncisione dei bambini. Siete contro la circoncisione punto. Cioè avete in mente un modello di cazzo ideale e lo volete imporre a tutti. Secondo voi il cazzo di ebrei e musulmani è abnorme, e magari pure la nostra sessualità sarebbe malata.

DUE. Il coacervo di pregiudizi di cui sopra si vede benissimo, lasciate stare studi medici e scendete dalla cattedra della oggettiva imparzialità. In queste materie non esiste oggettività e nemmeno è possibile essere imparziali. Stiamo parlando di identità e di religione e di cultura e di tutte quelle belle cose irrazionali, come la poesia o la passione per i podcast, che rendono gli esseri umani diversi dalle bestie. Fine della divagazione)

Torniamo ai cattolici che obiettano alla circoncisione, perché ci tengono alla vita sessuale della prole. Non si rendono conto che il loro modello di vita spirituale è qualcuno che una vita sessuale dovrebbe non averla del tutto. I sacerdoti cattolici li volete celibi, giusto? Ed inesperti di faccende sessuali, giusto? Epperò a dare retta a sessuologi, psicologi e clinici, ed alle statistiche ed ai tribunali, non pochi dei sacerdoti cattolici possono essere diagnosticati come pedofili?

Mentre sui presunti danni della circoncisione il dibattito è come minimo aperto. Ogni anno la Organizzazione Mondiale della Sanità sfodera statistiche secondo cui  ci sono malattie che la circoncisione previene.

(Chiarisco qua che di tutti gli argomenti a favore della circoncisione, quello sanitario è per me il meno convincente. E lo dico perché per me il problema non si pone proprio. E’ un rito barbaro e tribale, lo so, ed è il biglietto di ingresso per questa tribù. Di fare parte di questa tribù non te lo ha ordinato il medico e se non vuoi che tuo figlio ne faccia parte, bekavod, stanne pure fuori. Noi ebrei non imponiamo a nessuno i nostri riti e per solito la circoncisione la paghiamo con i nostri soldi).

Schermata 2018-03-04 alle 06.47.36

Difatti il discorso che si solito faccio a famiglie che “non sanno se fare circoncidere i figli” è poco politically correct. La decisione non è farla, la decisione è non farla. Vale a dire non trasmettere a tuo figlio la tua cultura e la tua religione, ma di trasmettergliene un’altra, che con la nostra ha qualche problema.

Ordunque o vorrei proprio sapere perché la sessuologia, aka il rivestimento in camice bianco di un modello di famiglia che negli anni Novanta in Italia chiamavamo Mulino Bianco, e che qua in UK chiamano Middle Class, aka borghese, debba sempre essere usata come una clava contro ebrei e musulmani. E mai per una seria opera di riflessione sulla vostra cultura e la vostra religione e sulla vostra idea di sessualità.

Nella famiglia Mulino Bianco che piace a voi, dove tutti sono giovani e biondi e i figli sono due e perennemente piccoli, lo zio prete, che in Italia hanno tutti non c’è. Quindi anche la vostra cattolica famiglia è malata, stando alla scienza che vi piace tanto. Lo negate? Ecco, siete pure nevrotici. Come degli ebrei.

Passo e chiudo.

P.S. Aspetta che scrivo di nuovo le parole magiche che attirano visite Cazzo Ebrei Cazzo Circoncisione Cazzo Dibattito Cazzo Cattolici Cazzo. Ecco fatto Cazzo. 

Questa voce è stata pubblicata in Judaica. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Un discorso del cazzo

  1. Anonimo ha detto:

    alle persone che praticano la religione cattolica e che obiettano alla circoncisione usando motivazioni “mondane” occorre rispondere usando motivazioni “religiose”, ricordando loro che secondo la Chiesa Cattolica l’alleanza tra D-o e il popolo di Israele non e’ mai venuta meno, pertanto la pratica della circoncisione e’ un precetto che e’ doveroso rispettare – se poi continuano a insistere, beh… evidentemente non sono persone religiose ma solo dei superficiali praticanti (ma lo sapevamo gia’).

  2. busfahrer ha detto:

    Io sarò ovviamente di parte, ma la totalità dei maschi che conosco e che si è fatta circoncidere in età adulta, e non ne conosco pochi, mi ha sempre riportato che il sesso è meglio. Una versione sterilizzata del “sto battendo il mio record di durata“.

    Per la durata, non mi sono mai cronometrato, ma… Circonciso (non proprio in età adulta e pure per motivi medici), non ebreo, soddisfatto per com’è andata con tre compagne diverse (in 32 anni)… presente! 😉
    Ah, sì, pure ex cattolico… (qui ci vuole una smorfia di disgusto, ma wordpress non ce l’ha).

    P.S. Aspetta che scrivo di nuovo le parole magiche che attirano visite Cazzo Ebrei Cazzo Circoncisione Cazzo Dibattito Cazzo Cattolici Cazzo. Ecco fatto Cazzo.

    Conclusione perfetta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...